Home > Chi siamo

Chi siamo

Le origini dell’Automobile Club di Piacenza, risalgono al 1927 quando, nella centralissima Via Borghetto, un gruppo di appassionati, fondano il reale Automobile Club d’Italia, sezione di Piacenza. In oltre settant’anni di attività l’Automobile Club Piacenza ha cambiato sede cinque volte: da via Borghetto si è trasferita in piazzetta Serafini, quindi in Piazza Cittadella, successivamente in Via Roma per arrivare all’attuale indirizzo di via Chiapponi 37. Nel settore sportivo l’Automobile Club Piacenza ha svolto una notevole attività, realizzando nove edizioni della Bobbio-Penice, diciassette edizioni della Castell’Arquato-Vernasca, il Circuito di Piacenza nel 1947, un giro di Piacenza nel 1938, due Giri dei Castelli di regolarità (1964 e 1965), un Trofeo di Cortemaggiore di regolarità (1969), oltre a numerose gare minori. Ha partecipato anche attivamente all’organizzazione dei passaggi della Mille Miglia dal 1934 al 1957. Negli anni settanta sono stati coordinati: il 1° Trofeo Veronese Gomme (in collaborazione con la Piacenza Corse), il 3° Rally delle Valli Piacentine e il 1° Trofeo Automobilistico Club Piacenza, gara di velocità svoltasi il 23 maggio 1974 sul circuito di Varano de’ Melegari (vicino a Parma) e valevole per il Challenge FISA. Nel 1988 è stata organizzata la rievocazione del Circuito Città di Piacenza (11 maggio 1947), quando sul tracciato cittadino avvenne l’esordio della prima Ferrari. Nel 1993 ha preso il via la manifestazione Svolte Storiche, rievocazione della Castell’Arquato-Vernasca. Successivamente l’Automobile Club Piacenza ha organizzato gare per auto moderne, per le storiche ASI, per le storiche CSAI, per le auto che corrono nei rally, una decina di gare all’anno, coinvolgendo un centinaio di piloti e moltissimi spettatori.